Come Arrivare

Contattaci

  • Indirizzo

    Piazza Marconi, 30

    19018 Vernazza
    La Spezia

  • Telefono&Fax

    Tel.: +39 0187 812398

    Fax: +39 0187 812398

Come arrivare all' Albergo Barbara:
A Vernazza c'è solamente una strada. Una volta giunti alla stazione di Vernazza bisogna scendere le scale e discendere questa strada (guarda foto) finché non si arriva sulla piazzetta di fronte al porticciolo. Qui si gira a destra e passa sotto i portici (guarda foto) dopo venti metri alla sinistra (al civico n°30) ci sarà il portone d'ingresso. Vi preghiamo di suonare il nostro campanello, anche se la porta fosse aperta o verrebbe aperta da qualcuno. Tutte le nostre camere e la ricezione si trovano all'ultimo piano.

Portabagagli:
Nella stazione ferroviaria di Vernazza esiste un servizio portabagagli, da richiedere nell’ufficio informazioni. Per una piccola tariffa le valigie vengono portati fino alla vostra stanza.

Come arrivare a Vernazza:
In treno:
Il treno è senz'altro il mezzo più comodo per raggiungere Vernazza. La stazione è ubicata nel centro del paese. Per consultare gli orari consigliamo di usare il sito delle ferrovie italiane: www.trenitalia.it

In macchina:
Venendo in autostrada da Nord si prende l'uscita Levanto/Carrodano, se si arriva da Sud o da Parma si esce a La Spezia, dove bisogna seguire la segnaletica stradale direzione "Cinque Terre". Anche se tortuose le strade arrivano comunque fino a Vernazza.

Nel centro abitato non è consentito l'uso delle autovetture e i visitatori devono parcheggiare i loro veicoli nel parcheggio comunale non custodito ad 1 km di distanza dal centro. Di là esiste un collegamento con il paese tramite pulmino con una frequenza all' incirca uno all’ora.

Consigliamo ai nostri ospiti di parcheggiare le loro macchine nel parcheggio sotterraneo a fianco della stazione ferroviaria di La Spezia.

In aereo:
Segnaliamo i due scali più vicini a Vernazza:
Aereoporto "Cristoforo Colombo" di Genova
www.aeroportodigenova.com

Aereoporto "Galileo Galilei" di Pisa
www.pisa-airport.com